Sabrina Lattes – Psicologa Psicoterapeuta

Sabrina Lattes – Psicologa Psicoterapeuta

Ti do il benvenuto!

Sono Sabrina Lattes, lavoro come Psicoterapeuta in presenza a Faenza e Cotignola e online, e sono specializzata nella terapia cognitiva con gli adolescenti.

sabrina lattes psicologa faenza

In questo spazio non troverai etichette diagnostiche o disturbi conclamati che posso curare, ma ambiti della tua vita in cui posso esserti d’aiuto per migliorare le tue relazioni con gli altri.

Perché, diciamocelo:

Non si va dallo psicologo per un problema di ansia, ma perché percepiamo che la relazione con il nostro partner sta andando a rotoli.

Non andiamo dallo psicologo per depressione, ma perché non troviamo più senso nel coltivare i rapporti con gli altri.

Qualcosa in più di me

Lavoro presso il Centro Strategicamente Insieme per il sostegno psicologico ad adolescenti e genitori e mi occupo di sportelli di ascolto, formazione e progettualità scolastica soprattutto sui temi della psicologia cognitiva e del sano utilizzo delle tecnologie.

Immagino un mondo in cui genitori e figli possano essere tranquilli quando navigano online. In cui ci si chieda come ci si senta quando si passa del tempo su internet durante la giornata, in cui si costruiscono ponti di connessioni e non muri di isolamento.

Impossibile? Proviamoci insieme!

Ecco i passi per richiedere una consulenza con me

Puoi scegliere tra questi tre tipi di consulenze:

Consulenza in studio a Faenza

Consulenza in studio a Cotignola

relazioni online

Consulenza on-line

Perché gli adolescenti

 

Non è il semplice “tutti siamo stati adolescenti” che muove il mio interesse, ma quello che c’è dietro. Quel mondo fatto di emozioni, storie, pianti, litigi, amicizie forti, decisioni prese sul momento… e tanti conflitti!

L’adolescenza ci fa penare quanto pensare: è una fase complessa della vita, il primo vero cambiamento che viviamo e che ci manda tutti fuori controllo. Iniziano i primi segnali di indipendenza, e questo non è facile per nessuno: per l’adolescente, che si può sentire un po’ perso (sotto sotto, non lo ammettiamo, però), per il genitore o chi si prende cura di lui, perché quasi non riconosce più quello che fino a poco tempo prima era solo un bambino.

E poi c’è lui, il temutissimo smartphone, che con i suoi superpoteri distrugge tutto quello che trova attorno! E succede che il mondo degli adolescenti ci tocchi anche se non abbiamo figli o non di quella età, perché nessuno può sfuggire alle grinfie della tecnologia, “siamo per sempre coinvolti”, direbbe il mio idolo musicale Fabrizio de André.

Nel corso della mia formazione, ho capito che non potessi occuparmi dell’adolescenza senza approfondire il modo in cui le tecnologie influenzano le nostre relazioni.

Ho iniziato ad appassionarmi del mondo delle tecnologie nel 2017, quando, con una collega e amica, abbiamo fondato “Narrativi Digitali”, uno spazio di confronto sul tema delle relazioni genitori-figli legato alle tecnologie. E’ da qui che abbiamo organizzato incontri dedicati alla cittadinanza, in collaborazione con enti e realtà del territorio, per sensibilizzare ad un buon uso delle tecnologie e per supportare le difficoltà che si possano incontrare a riguardo.

CONTATTAMI

    “Relazioni genitori-figli e Tik Tok”
    Pubblicato sul settimanale Settesere n.4, il 05
    /02/2021

    Relazioni genitori-figli su tik tok
    Psicologo online faenza

    Libro “Psicosociologia della genitorialità” , di cui ho curato il capitolo dedicato alla genitorialità  adottiva insieme al collega Dott. Mauro Favaloro.  

    Bibliografia: Simona Adelaide Martini (a cura di), Psicosociologia della genitorialità , Torino: Golem  Edizioni, 2017.

    psicosociologia della genitorialità

    Articolo “Il mestiere di genitore” , pubblicato n. 72 del Magazine “Mia Farmacia, amore per la  salute”. 

    Il mestiere di genitore

    Primo nome del poster esposto al VII Meeting della Scuola Bolognese di Psicoterapia Cognitiva  S.B.P.C. “Patricia Crittenden ha iniziato a seguirti: un progetto di ricerca su attaccamento e  uso di Instagram” .
     Musei San Domenico, P.zza Guido da Montefeltro 12 Forlì (FC) 17.11.2019.

    “Socializzando s’impara”
    Corso di formazione rivolto a personale docente ed educativo sull’importanza della socializzazione a scuola, a cura dell’Associazione Amici dell’Europa  e attestato come formazione dall’Ente accreditato MIUR Istituto di Ricerche e Studi sull’Educazione  e la Famiglia, in occasione del Festival Comunità Educante 2018.
    Faenza 11/04/2018.  

    “La gestione del bambino difficile”
    Webinar formativo per genitori e docenti di cui ho curato, insieme al Dott. Andrea Bilotto, la parte
    internet tra potenzialita’ e rischi.
    Il Corso di formazione è presente sulla piattaforma SOFIA, ed è a cura dell'Associazione Fare Leggere Tutti e Edizioni Homeless Book, con possibilità di rilascio attestato di formazione.
    29/09/2020

    gestione del bambino difficile
    "Internet o non internet: questo è il dilemma?”. Corso di Educazione Digitale in  collaborazione con l’associazione Strategicamente insieme, con il patrocinio e il contributo del Comune di Cotignola. Cotignola, 05/11/2019 - 10/12/2019
    internet o non internet


    “All’asilo con il cellulare!?"
    Tavola rotonda in conclusione della seconda edizione del  Festival della Salute Digitale.
    Cesena, 09/02/2019

    asilo con cellulare

    “Fare i genitori nell’era digitale - Passione Social
    Corso rivolto a genitori e insegnanti sul supporto degli adolescenti nella navigazione sui Social Network, a cura dell’Associazione Psichedigitale.
    Cesena 22/11/2018 e 13/12/2018

    genitori social

    “Presenza nell’assenza: pensiero, web e corpo”.
    Conferenza in occasione della  Settimana del Buon Vivere 2018, a cura dell’Associazione Essere Con in collaborazione con AltraPsicologia, IRSEF e SvagArte.
    Forlì, 29/09/2018.

    “Up Loading: il luogo del pensiero”.
    Installazione temporanea della Settimana del Buon  Vivere 2018, a cura dell’Associazione Essere Con in collaborazione con AltraPsicologia, IRSEF e SvagArte, Forlì 23-29/09/2018

    “E vissero per sempre felici e conTinder”
    Workshop sulle implicazioni psicologiche e  cognitive delle relazioni nell’era digitale, in occasione dell’iniziativa Amori 4.0.
    Faenza,
    27/03/2018 

    “Digital Storytelling e abilità sociali”
    Incontro sull’importanza della psicologia narrativa
    online nella promozione delle abilità sociali, in occasione della Settimana del Cervello
    2018.
    Faenza 13/03/2018.

    "Perfetti (s)conosciuti? - Emozioni condivise nella narrazione digitale" .
    Incontro sulle
    implicazioni relazionali dell’uso della rete, a cura dell’Associazione PsicoSfere, in
    occasione dell'iniziativa "Robe da Matti, Psicologia per tutti".
    Castel San Pietro Terme
    18/10/2017.

    “W.W.W.: World Wide Writing - Le narrazioni in rete come forma di espressione di sé
    e di conoscenza”
    Incontro a cura dell’Associazione PsicoSfere, in occasione
    dell’iniziativa "Robe da Matti, Psicologia per tutti".
    Bologna 09/10/2017.

    “In viaggio verso noi - Gli strumenti narrativi per l’accompagnamento dei figli nella costruzione dell’identità personale e familiare” , a cura dell’Associazione di Volontariato Ernesto e dell’Associazione Geniglio (e con la partecipazione di IRSEF)

    - Bologna, 25/03/2017
    - Faenza, 26/03/2017

    viaggio verso di noi